Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

lettura > Jamie McShane legge la poesia di Gabriele Tinti al LACMA

È stato pensato come un viaggio nei depositi del museo losangelino il reading ospitato dal Los Angeles County Museum of Art LACMA per far riscoprire e focalizzare l’attenzione sull’opera di Giambattista Tiepolo Apollo e Fetonte, attualmente non esposta a causa dell’ampliamento degli spazi del museo funzionali a ospitare le collezioni. A “prestare” le parole all’attore Jamie McShane ‒ noto per i suoi ruoli in Sons of Anarchy, Southland, The Passage, Bloodline e nel film Mank diretto da David Fincher ‒ è Gabriele Tinti, poeta, scrittore e critico d’arte, i cui versi ispirati al capolavoro di Tiepolo sono alla base di questo progetto al confine tra arte e poesia, realizzato dal LACMA con il contributo della Fondazione Cultura e Arte, braccio operativo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, e la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.

 

 

Il museo LACMA ha intervistato Gabriele Tinti in occasione del lancio del video che ha documentato la lettura. Leggi l’intervista in italiano qui (Artribune)

 

Foto: Jamie Mc.Shane legge ‘Apollo and Phaeton’ di Gabriele Tinti | foto di Brian Wetheim LACMA 2022

  • Organizzato da: LACMA
  • In collaborazione con: Fondazione Cultura e Arte, Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles