Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

webinar > Incontro con l'autore online: Giulia Caminito

Data:

27/10/2021


webinar > Incontro con l'autore online: Giulia Caminito

Giulia Caminito, vincitrice del Premio Campiello 2021 con L'acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) a colloquio con Clorinda Donato, Direttore del Clorinda Donato Center for Global Romance Languages โ€‹โ€‹and Translation Studies della California State University, Long Beach.

Nel suo nuovo libro, entrato anche tra i cinque finalisti al Premio Strega 2021, Giulia Caminito dà vita a un romanzo ancorato nella realtà e insieme percorso da un’inquietudine radicale, che fa di una scrittura essenziale e misurata, spigolosa e poetica l’ultimo baluardo contro i fantasmi che incombono. Il lago è uno specchio magico: sul fondo, insieme al presepe sommerso, vediamo la giovinezza, la sua ostinata sfida all’infelicità.

Odore di alghe e sabbia, di piume bagnate. È un antico cratere, ora pieno d'acqua: sulle rive del lago di Bracciano approda, in fuga dall'indifferenza di Roma, la famiglia di Antonia, madre coraggiosa con un marito disabile e quattro figli. Antonia è onestissima e feroce, crede nel bene comune eppure vuole insegnare alla sua figlia femmina a non aspettarsi nulla dagli altri. E Gaia impara: a non lamentarsi, a tuffarsi nel lago anche se le correnti tirano verso il fondo, a leggere libri e non guardare la tv, a nascondere il telefonino in una scatola da scarpe e l'infelicità dove nessuno può vederla. Ma poi, quando l'acqua del lago sembra più dolce e luminosa, dalle mani di questa ragazzina scaturisce una forza imprevedibile. Di fronte a un torto, Gaia reagisce con violenza, consuma la sua vendetta con la determinazione di una divinità muta. La sua voce ci accompagna lungo una giovinezza che sfiora il dramma e il sogno, pone domande graffianti. Le sue amiche, gli amori, il suo sguardo di sfida sono destinati a rimanere nel nostro cuore come il presepe misterioso sul fondo del lago.

DOVE: Zoom Webinar
QUANDO: 27 ottobre 2021, ore 13 PDT
LINGUA DELL'EVENTO: Inglese

REGISTRAZIONE AL WEBINAR

 

Giulia Caminito è nata a Roma nel 1988 e si è laureata in Filosofia politica. Ha esordito con il romanzo La Grande A (Giunti 2016, Premio Bagutta opera prima, Premio Berto e Premio Brancati giovani), seguito nel 2019 da Un giorno verrà (Bompiani, Premio Fiesole Under 40) e da L'acqua del lago non è mai dolce (Bompiani 2021, finalista in cinquina al Premio Strega 2021 e Vincitore del Premio Campiello 2021).

Clorinda Donato presiede il Clorinda Donato Center per il Global Romance Languages and Translation Studies presso la California State University, Long Beach, dove è professore di francese e italiano. È una studiosa specializzata nel XVIII secolo che si occupa del trasferimento di conoscenze attraverso la traduzione, del genere nei resoconti medici e letterari e del multilinguismo. È autrice di The Life and Legend of Catterina Vizzani: Sexual Identity, Science and Sensationalism in Eighteenth-Century Italy and England (2020). Il suo volume co-curato Translation and Transfer of Knowledge in Encyclopedic Compilations 1680-1830 è in uscita con la University of Toronto Press.

Informazioni

Data: Mer 27 Ott 2021

Orario: Alle 13:00

Organizzato da : IIC Los Angeles

In collaborazione con : Premio Campiello and he Clorinda Donato Center for Global Romance Languages and Translation Studies at CSULB

Ingresso : Libero


Luogo:

Online - Zoom webinar

1971